La Sinistra israeliana e nuovi orizzonti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

La Sinistra israeliana e nuovi orizzonti

La Sinistra israeliana e nuovi orizzonti

l'Opinione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La nuova elezione di Biden produce i suoi effetti sul fronte dell'instabilità mondiale. Ma questa volta è diverso perché mutato è il teatro degli scontri in Medioriente e l'assetto degli stati che li provocano e gestiscono.

La Sinistra israeliana e nuovi orizzonti
La Sinistra israeliana e nuovi orizzonti

 

Dove Trump aveva agito stimolando accordi di pace seppur a tutela dei propri interessi, gli avversari hanno innescato la miccia del conflitto. È dei potenti agire per fini segreti. Ma mentre Trump cercava di presentare una linea di pensiero chiara e ben delineata, Biden si maschera ricorrendo ai consensi del popolo. Ciò rende la sua azione politica alquanto pericolosa se non altro perché il popolo non è che una grossa pedina nelle mani di gente senza scrupoli e, se sfuggisse di mano al loro controllo, il guerrafondaio Biden non sappiamo di quali mosse sarebbe capace. Non dimentichiamo che al fianco del neopresidente americano ci sono non solo Gates ma anche i vertici dell'Oms e di tutte le organizzazioni che concentrano nelle loro banche i più lucrosi giri d'affari che mettono insieme piegando divergenze e principi, Occidente e Oriente, e reggendo il mondo sul filo di precari interessi.

La rivalsa della Sinistra israeliana sarebbe deleteria per tutto l'Occidente perché  invierebbe segnali forti antinazionalistici. La Sinistra israeliana non è  la nostra. Ha altre ragioni e altri obiettivi, ma proprio  l'estrema apertura al collaborazionismo con le realtà  confinanti potrebbe  far crescere i consensi verso le ale comuniste anche da noi. Una cosa è  la spinta a un clima di pace tra Ebrei e Paesi Arabi in Medio Oriente, altro sarebbe l'annessione della Giordania al territorio israeliano e l'indirizzamento verso un clima  di pace con i Palestinesi che non sono così  moderati come una certa stampa vorrebbe far credere. I liberali israeliani sono propensi all'instaurazione della pace che produrrebbe nuove piazze per nuovi mercati. Ma a questo l'israelita  vero ebreo non ci starebbe mai.

Dovrebbe essere data maggiore attenzione ad Israele e alla crisi politica in atto. Non per giungere a conclusioni utilitaristiche, ma per capire quale sarebbe il futuro del mondo da sempre influenzato da quanto accade in quelle aree. Smascherare le finte alleanze, di questo vanno fieri i veri Ebrei contrari da sempre ai misti fritti, e conservatori. Vedremo cosa accadrà  con le nuove elezioni in primavera. Quattro governi in soli due anni sono un fatto nuovo, anzi unico per Israele da sempre refrattario ai compromessi dalle facili risoluzioni e con una eredità  teocratica alle spalle che non può  essere dimenticata o oltraggiata.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001