Ombre gialle
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Ombre gialle

Ombre gialle

Impronte di Poesia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La solitudine è un sentimento. In realtà non si è mai soli, specie nel buio. Se si fissa qualcosa a luci spente, puntini luminosi compaiono all'esterno. Ruotano e danzano, proiettando fuori, quanto avviene all'interno dei nostri occhi. Da qui il pensiero che siamo soli, quando perdiamo il contatto con noi stessi.

La notte prima del diluvio di William Turner
La notte prima del diluvio di William Turner

 

"Ombre gialle" fu da me pensata e scritta nel 1984 come testo da musicare. Ricordo ancora la melodia... suggeritami in sogno, e ispiratami forse dal brano Secrets dei Cure

Ha avuto apprezzamenti dalla critica e, insieme a Febbre, risulta vincitrice di due premi in Umbria.

 

Ombre gialle

Ho aperto gli occhi al buio,
le stelle se ne andavano.
Rimasi sola nella stanza,
nel mio solo silenzio;
un rumore sordo, il silenzio.
In un solo attimo
la porta si chiuse,
suono secco, echeggiante dentro di me.
In un secondo solo
mi accorsi di non essere sola,
c'era qualcuno con me;
il ricordo dell'immaginazione che zampillava,
scintillava.
Le ombre gialle non più con me, nell'ombra della notte
non più un alito di luce.

Ippolita Sicoli

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.