Nel tuo cuore
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Nel tuo cuore

Nel tuo cuore

Impronte di Poesia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sento troppa gente concentrarsi sui soldi che verranno spesi per colpa dei contagi causati da coloro che non hanno rinunciato a vivere.

 

Boreas and Orietyia by Evelyn De Morgan
Boreas and Orietyia by Evelyn De Morgan

 

Bene, sappiate che queste somme, seppure ingenti, saranno solo briciole se confrontate con le cifre esorbitanti da impegnare nel risanamento di spirito e anima di quelle masse umane, migliaia se non milioni, sferzate o sfiorite dentro a causa della chiusura. Equipe di psichiatri, di assistenti sociali per il loro reintegro in una società riformata, di psicologi di aiuto e conforto per superare i momenti bui vissuti e ancora in essere, occorreranno in ingenti somme. Purtroppo l'egoismo imperante di questi giorni porta a concentrarsi solo sui bisogni materiali e non su quelli spirituali che dovrebbero essere considerati di prima necessità. E in tutto questo meccanismo dagli ingranaggi insani la principale assente è proprio la spiritualità cattolica della Chiesa Vaticana troppo interessata a salvare la pelle delle persone e per nulla i contenuti.

 

Nel tuo cuore

Il tuo cuore è un posto bellissimo.
Lì è riposto il senso di tutto
e mi accoccolo tranquilla.
Chiudo la porta
e lì risiedo,
in quel luogo intimo e raccolto,
l'Eden in cui ritrovarci.
È sepolto, eppure freme di aria
nello stormire di uccelli
nei cieli limpidi di un azzurro
terracqueo come i prati
e i fiori che accarezzano
l'erba e le sponde del ruscello fluente.
È un nido
ma io sono in cielo
e tu con me,
stretto a me,
ascolti il canto della mia anima.
Ti sazi di me e questo basta
a spegnere la solitudine della cecità
sviscerata dalla luce
che ottenebra tutto
ma non la nostra unione.

Ippolita Sicoli

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.