Coronavirus, Papa: "Famiglie fanno la fame e arrivano gli usurai" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Set

Coronavirus, Papa: "Famiglie fanno la fame e arrivano gli usurai"

Coronavirus, Papa: "Famiglie fanno la fame e arrivano gli usurai"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Papa, a Santa Marta, riflette su un altro aspetto nell’emergenza coronavirus: la povertà di tante famiglie.

Coronavirus, Papa:
Coronavirus, Papa: "Famiglie fanno la fame e arrivano gli usurai"

 

"In tante parti - dice Francesco con preoccupazione - si sente uno degli effetti di questa pandemia, che tante famiglie che hanno bisogno fanno la fame. Purtroppo li ‘aiuta’ il gruppo degli usurai. Questa è un’altra pandemia sociale: famiglie di gente che ha lavoro giornaliero o purtroppo in nero con figli e non hanno da mangiare e poi gli usurai prendono loro il poco che hanno".

Il Papa prega "per queste famiglie, per i tanti bambini di queste famiglie, per la dignità di queste famiglie. Preghiamo anche per gli usurai, il Signore tocchi loro il cuore e si convertano".

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002