Notizie dall'Europa e dal mondo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Gio, Giu

Esteri

Notizie dall'Europa e dal mondo

Joe Biden ha regalato a Vladimir Putin una scultura di cristallo che raffigura un bisonte. Il gentile omaggio insieme a un paio di occhiali da aviatore gli è stato consegnato durante l'incontro a Ginevra, come ha rivelato un funzionario della Casa Bianca. L'oggetto è stato descritto da quest'ultimo come simbolo di "forza, unità e resilienza".

Aleksei Navalny "ha violato la legge". Vladimir Putin, nella conferenza dopo il vertice con Joe Biden, ha sogghignato quando un giornalista gli ha chiesto di Aleksei Navalny, l'oppositore detenuto in carcere. "Il cittadino che ha citato - ha detto ancora una volta il presidente russo rifiutandosi di pronunciare il nome del dissidente- ha violato deliberatamente la legge". 

"Adesso,con Biden, gli Stati Uniti stanno stringendo ancor di più il cappio intorno al collo del blocco economico contro Cuba". Lo afferma Aleida Guevara, figlia di Che Guevara e attivista della solidarietà cubana, oggi a Catania per un incontro pubblico organizzato dall’'Associazione di Amicizia Italia-Cuba'. Intervistata dall’AdnKronos, Aleida Guevara ricorda che "solo qualche giorno fa c’è stata un ulteriore sanzione, il blocco finanziario, perché vogliono impedire a Cuba di utilizzare i dollari.

Joe Biden "ha fornito una spiegazione che io ho trovato soddisfacente". Così Vladimir Putin ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano se nel vertice appena concluso fosse stato toccato il tema dell'appellativo "killer" che gli era stato rivolto in un'intervista dal presidente Usa.

Continua a rallentare la diffusione del coronavirus in India, dove nelle ultime 24 ore si sono comunque registrati più di 62mila contagi e oltre 2.500 morti. Lo rivela il governo di Nuova Delhi, che su Twitter ha riportato 62.224 positivi e 2.542 decessi nell'ultima giornata. Viene così aggiornato a 29.633.105 il totale dei casi registrati in India e a 379.573 quello delle vittime. 

La Germania ha superato la soglia dei 90mila morti dall'inizio della pandemia. Lo ha reso noto l'Istituto 'Robert Koch', ente governativo incaricato del controllo delle malattie infettive, secondo cui nelle ultime 24 ore nel Paese sono stati rilevati 1.455 nuovi casi e 137 decessi, per un totale rispettivamente di 3.717.625 contagi e 90.074 vittime. I casi al momento attivi nel Paese sono oltre 36mila. 

L'esercito israeliano ha condotto una serie di raid contro obiettivi di Hamas nella Striscia di Gaza in risposta al lancio di palloni incendiari dall'enclave palestinese, in quello che è stato il primo attacco israeliano dopo l'annuncio del cessate il fuoco il 21 maggio. Lo hanno reso noto le forze armate di Tel Aviv, precisando che le Idf hanno colpito "siti terroristici" a Khan Younis e a Gaza City.  

Oggi a Ginevra il vertice tra Joe Biden e Vladimir Putin. L'incontro inizierà attorno alle 13 locali e durerà 4-5 ore, incluse le pause, ha anticipato ieri il consigliere per la politica estera del Cremlino, Yuri Ushakov. Sono previsti anche cambi di formato per i colloqui che inizieranno in forma ristretta e saranno poi allargati alle delegazioni. La durata effettiva del summit dipenderà dall'andamento dei colloqui e dal sentire dei due presidenti, ha quindi aggiunto.  

"Mi rassicura sapere di aver avuto sempre al mio fianco Luigi Di Maio, che si batte ogni giorno incessantemente per me e che, in questa battaglia, ha coinvolto molti altri componenti del Governo". Lo scrive Chico Forti sul suo sito web, in una lettera nella quale riferisce di essere "venuto a conoscenza dell’interessamento e dell’attivazione da parte del Ministro Marta Cartabia e dell’intero Ministero della Giustizia. Sono contento, e grato - aggiunge - che una professionista come lei stia facendo di tutto per farmi rientrare in Italia in tempi brevi, accelerando le procedure e sollecitando chi di dovere". 

Sottocategorie