Coronavirus, Oms: "Asintomatici trasmettono ma capire quanto" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Dom, Ott

Coronavirus, Oms: "Asintomatici trasmettono ma capire quanto"

Coronavirus, Oms: "Asintomatici trasmettono ma capire quanto"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Alcune persone colpite da Sars-Cov-2 non sviluppano sintomi: le chiamiamo asintomatiche.

Coronavirus, Oms: "Asintomatici trasmettono ma capire quanto"
Coronavirus, Oms: "Asintomatici trasmettono ma capire quanto"

 

Ora sappiamo che alcuni asintomatici possono trasmettere il virus ad altri. Ma dobbiamo capire come questo accade e quanto spesso". Lo ha ribadito Maria Van Kerkhove, a capo del gruppo tecnico per il coronavirus dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), nel corso di una conferenza stampa a Ginevra. Si tratta della stessa esperta finita qualche settimana fa nell'occhio del ciclone proprio per delle dichiarazioni sugli asintomatici. 

Quanto alla presenza di tracce del virus nelle acque reflue, "riteniamo che queste analisi siano una sentinella per rilevare precocemente e per monitorare la presenza del virus", ha detto Van Kerkhove. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002