Covid, primo caso ufficiale in Nordcorea - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Lun, Ott

Covid, primo caso ufficiale in Nordcorea

Covid, primo caso ufficiale in Nordcorea

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il leader nordcoreano, Kim Jong Un, ha convocato una riunione d'emergenza dopo che è stata fermata una persona sospettata di essere ammalata di Covid 19 che era entrata illegalmente dalla Corea del Sud.

Covid, primo caso ufficiale in Nordcorea
Covid, primo caso ufficiale in Nordcorea

 

E' quanto riportano il media di stato nordcoreani che comunicano così il primo caso di coronavirus ufficialmente riconosciuto Pyongyang che finora ha sempre sostenuto di non aver mai registrato contagi. Secondo l'agenzia Kcna, Kim ha anche imposto un lockdown preventivo nella città di confine di Kaesong. Secondo l'agenzia la persona "sospettata di essere stata contagiata dal virus" aveva disertato ed era scappata nel sud tre anni fa e questo mese era riuscita a varcare illegalmente il confine tra le due Coree pesantemente militarizzato.

Non viene comunque data la certezza che si tratti di un caso di Covid dal momento che "diversi controlli medici" avrebbero prodotto "risultati incerti", prosegue l'agenzia che afferma che la persona è in stretto isolamento. Come lo sono tutte le persone con cui ha avuto contatti. E' stata avviata un'inchiesta da parte dell'unità militare responsabile per la diserzione e "verranno prese le misure necessarie" e date "punizioni severe", conclude l'agenzia. All'inizio di luglio, Kim aveva lodato lo sforzo di sei mesi contro l'epidemia come un "luminoso successo". In realtà, si sa molto poco su quale sia la reale situazione sanitaria nel "regno eremita' di Kim.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002