Coronavirus, in Cina preoccupa focolaio nello Xinjiang
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Sab, Mag

Coronavirus, in Cina preoccupa focolaio nello Xinjiang

Coronavirus, in Cina preoccupa focolaio nello Xinjiang

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sono 101 i nuovi casi di coronavirus diagnosticati nelle ultime 24 ore in Cina, 98 dei quali trasmessi localmente.

Coronavirus, in Cina preoccupa focolaio nello Xinjiang
Coronavirus, in Cina preoccupa focolaio nello Xinjiang

 

Lo hanno comunicato le autorità sanitarie locali, sottolineando preoccupazione per la situazione nello Xinjang, la regione più colpita al momento, che ha visto un aumento di 89 contagi.  

Questo malgrado a inizio mese gli esperti della Commissione Nazionale per la Salute della Cina avessero assicurato che l'epidemia dello Xinjang avrebbe "rallentato nei giorni successivi". Allora nella regione si registravano 17 nuovi contagi al giorno. 

Nella regione di Liaoning, nel nord-est della Cina, dove è scoppiato un focolaio legato a un impianto ittico nella città di Dalian, si contano otto nuovi contagi, due in più rispetto a ieri. Altri tre casi 'importati' si registrano a Shanghai e Guangdong.  

Mentre Hong Kong è alle prese con un focolaio di coronavirus che potrebbe portare a un sovraccarico delle strutture ospedaliere e costare molto in termini di vite umane, ha sottolineato la leader dell'ex colonia britannica, Carrie Lam, in un video in cui ha affermato che c'è stata una "ripresa" delle infezioni a livello locale, dopo il record di 145 contagi in un giorno registrato la scorsa settimana. 

L'ondata di nuovi casi "potrebbe portare a un collasso del nostro sistema ospedaliero e costare molto in termini di vite, soprattutto tra i più anziani", ha dichiarato Lam. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002