Tognazzi: "Io Spalletti in tv, dopo serie su Totti insulti e minacce" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Lun, Ott

Tognazzi: "Io Spalletti in tv, dopo serie su Totti insulti e minacce"

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Gianmarco Tognazzi insultato e minacciato dopo aver interpretato l'allenatore Luciano Spalletti in 'Speravo de morì prima', la serie tv Sky su Francesco Totti. "Sono stato riempito di insulti e minacce da gente che non ha capito la differenza tra un attore e il personaggio che interpreta. Ma è mai possibile?", si sfoga l'attore con la rivista Di Più Tv. Tognazzi, che nella serie televisiva interpreta l'allenatore che più volte si è scontrato con l'ex capitano della Roma, ha continuato: "Mi hanno detto che ho costretto Totti a ritirarsi e che me la faranno pagare. Ma non lo capiscono che io non sono il vero Luciano Spalletti?". Tognazzi ha poi concluso dicendo: "In parte me lo aspettavo, perché è già capitato ad altri attori prima di me di essere scambiati per il personaggio interpretato nella finzione".