Digitale: Colao: 'Innovazione riduce le differenze' - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Mer, Dic

Digitale: Colao: 'Innovazione riduce le differenze'

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"L'innovazione ovviamente è sempre positiva, è la linfa sociale, porta cambiamento, porta realizzazione delle persone". A sottolinearlo è stato il ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale Vittorio Colao durante l’intervento di apertura della Milano Digital Week. 

"L'innovazione digitale - ha sottolineato Colao- ha una caratteristica unica: quella di essere potenzialmente un grande equalizzatore di differenze. Permette di chiudere dei grandi gap: gap territoriali perché ovviamente il digitale elimina le distanze, gap sociali perché dà opportunità di fare quello che normalmente avrebbe avuto dei costi o delle barriere enormi, gap di competenze, cosa che a me sta molto a cuore, perché permette a tutti di accedere alle migliori informazioni e competenze disponibili e poi gap individuali perché ognuno, grazie al digitale, può trovare la sua strada e quello che più si addice alla vita che vuole condurre".