Colao: 'Accesso a rete per tutte le scuole e tutti gli ospedali' - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Mer, Dic

Colao: 'Accesso a rete per tutte le scuole e tutti gli ospedali'

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Vogliamo chiaramente rinforzare la possibilità che l’innovazione digitale, che alla fine è innovazione sociale, possa veramente svilupparsi" a partire da quattro grandi aree. A dirlo è stato il ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale, Vittorio Colao, intervendo alla Milano Digital Week.

"La prima -ha spiegato il ministro- ovviamente è quella della banda e dell'accesso, che deve essere dato a tutti, deve raggiungere tutte le scuole e gli ospedali. Siamo indietro rispetto a dove vorremmo essere e rispetto all'Europa".  

"La seconda -ha continuato Colao- è l'infrastruttura, che deve essere moderna, sicura, soprattutto aperta. L'ammodernamento e l'investimento infrastrutturale sarà sicuramente parte di come vorremmo usare i fondi del Next Generation Eu". 

"Il terzo è l'area dei servizi: dalla vera gestione di un'identità digitale a tutte le interazioni, siano delle transazioni o siano semplicemente interazioni informative tra il cittadino e la Pubblica Amministrazione in maniera digitale. La quarta è quella delle persone, delle competenze, di come possiamo veramente far fare un salto al Paese" ha detto ancora il ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale.