Atlante Group: acquisisce So.Co.Fer e cresce in settore ferroviario - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Ven, Lug

Atlante Group: acquisisce So.Co.Fer e cresce in settore ferroviario

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Atlante Group: acquisisce So.Co.Fer e cresce in settore ferroviario

 

Il Gruppo Atlante cresce nel settore ferroviario con un’acquisizione strategica. Infatti, il 28 marzo 2021 ha formalizzato il contratto di acquisizione della So.Co.Fer., azienda storica italiana della famiglia Checchia - Purchiaroni con sede a Viterbo che opera fin dagli anni ‘70 nel settore della costruzione di deviatoi ferroviari e tranviari. Tale operazione risulta complementare all'attività ferroviaria della società Cronos Sistemi Ferroviari Srl – del Gruppo Atlante -, integrandone le linee produttive e ritagliandosi un posto quale nuovo player nel mondo ferroviario. 

“Per noi è un grande onore continuare l'opera della So.Co.Fer, che ha un passato importante, sia storicamente che produttivamente. - dichiara l'ad di Atlante Group Avio Di Sano - Allo stesso tempo è nostro intento donare una nuova freschezza all'azienda, inserendo giovani professionisti per integrare ed innovare le diverse competenze all'interno del gruppo.“  

Nei prossimi mesi, Di Sano prevede grandi investimenti, tra cui l’ampliamento del catalogo prodotti. Nel sito di Gallese, località nella quale ha sede la So.Co.Fer. , attualmente lavorano oltre 50 dipendenti con un fatturato annuo di circa 10 milioni.A seguito di tale acquisizione e con investimenti per circa 10 milioni, il settore ferroviario del Gruppo Atlante consoliderà un fatturato annuale di oltre 20 milioni ed una forza lavoro di circa 250 dipendenti. La So.Co.Fer da sempre è attenta alle nuove generazioni con progetti di alternanza scuola-lavoro per formare esperti del settore. Il gruppo Atlante desidera ampliare questo filone su scala nazionale ed internazionale, stringendo accordi con università e istituti di formazione al fine di implementare il progetto di alternanza scuola-lavoro e investire sui giovani. Il gruppo Atlante opera dal 2017 nel settore ferroviario, del facility management, dell’edilizia e dell’ingegneria. Advisor dell’operazione è stato lo studio Gentile.