Pelosi e le accuse di Biden: "Putin un assassino? Lo è" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Mar, Giu

Pelosi e le accuse di Biden: "Putin un assassino? Lo è"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Perché il presidente Biden ha detto che Putin è un assassino? Perché lo è". Nancy Pelosi, speaker del Congresso, a Che tempo che fa risponde così alla domanda di Fabio Fazio sulle recenti dichiarazioni del presidente Joe Biden. In un'intervista a Good Morning America, Biden ha risposto ''lo penso'' alla domanda ''crede che Putin sia un assassino?''. Pelosi è d'accordo con il presidente. "Qualche settimana fa ho detto al presidente Biden: ‘Adesso abbiamo davvero bisogno di te come presidente, non solo negli Stati Uniti ma anche a livello internazionale’. Ha viaggiato in tutto il mondo. Il mondo lo conosce e lui conosce il mondo, è qui per promuovere i nostri valori, per capire che la collaborazione a livello multilaterale è fondamentale ed è la risposta a moltissimi dei nostri problemi", aggiunge, prima di soffermarsi sul legame speciale tra Italia e Usa. "L'Italia per noi è il migliore amico all’interno della Nato, per noi è importantissima. Il rapporto con l’Italia è particolarmente ben gestito dal presidente Biden". 

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002