Covid Gb, metà britannici hanno anticorpi contro virus - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Dom, Giu

Covid Gb, metà britannici hanno anticorpi contro virus

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Metà della popolazione britannica dispone ora degli anticorpi contro il coronavirus sia attraverso la vaccinazione che attraverso l'esposizione alla malattia. E' quanto rilevano i test condotti dall'Office for National Statistics (Ons), secondo i quali, al 14 marzo, circa il 54,7% della popolazione in Inghilterra è risultata positiva al virus in base ai test sierologici. Per il Galles, la percentuale è del 50,5%, mentre per Scozia e Irlanda del Nord le percentuali sono rispettivamente del 42,6% e del 49,3%. 

Lo studio è stato realizzato attraverso i test sierologici di un campione causale della popolazione di età superiore ai 16 anni. I risultati confermano il successo della campagna di vaccinazione britannica, che ha finora visto oltre 30 milioni di persone ricevere la prima dose del vaccino. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002