Covid Usa, domina la variante inglese - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Mer, Ott

Covid Usa, domina la variante inglese

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Negli Stati Uniti è dominante la variante inglese del coronavirus. Lo ha affermato il direttore dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie negli Usa, Rochelle Walensky, dichiarando che la variante inglese sembra essere più contagiosa del virus originale e gli studi hanno suggerito che comporta anche un rischio più elevato di malattie gravi e di morte. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002