Johnson: "Superlega è un cambiamento molto dannoso" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Dom, Giu

Johnson: "Superlega è un cambiamento molto dannoso"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Le squadre di calcio che hanno accettato di entrare nella Superlega europea "devono rispondere ai loro tifosi" prima di andare avanti con questo cambiamento "molto dannoso". Così su Twitter il primo ministro britannico, Boris Johnson, criticando la prospettiva che sei club inglesi possano entrare a far parte di questo torneo. 

"I piani per una Superlega europea sarebbero molto dannosi per il calcio e sosteniamo l'azione delle autorità calcistiche", ha detto Johnson, secondo cui questi progetti "colpiranno al cuore i campionati nazionali e preoccuperanno i tifosi di tutto il Paese". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002