Covid Portogallo, via altre restrizioni - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Gio, Ott

Covid Portogallo, via altre restrizioni

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Covid Portogallo, al via la terza fase - su quattro stabilite - per l'uscita dal lockdown. Nel Paese da oggi riaprono i centri commerciali, le scuole superiori e le università e sarà possibile mangiare all'interno dei locali. Come ricorda il sito del 'Guardian', il mese scorso erano state riaperte le scuole primarie e poco dopo erano state autorizzate le attività all'aperto di bar e ristoranti. La fase finale, che includerà la ripresa degli eventi pubblici all'aperto, inizierà tra due settimane se la situazione dovesse migliorare, ha fatto sapere il governo. 

In Portogallo finora sono state somministrate 2,5 milioni di dosi di vaccino anti-Covid su circa 10 milioni di abitanti. Sono 650mila le persone che sono state immunizzate. Attualmente si contano in media circa 500 nuovi casi ogni giorno. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002