Biden riconoscerà genocidio armeno, primo presidente Usa a farlo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Mar, Ott

Biden riconoscerà genocidio armeno, primo presidente Usa a farlo

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Il presidente americano Joe Biden si prepara ad annunciare il riconoscimento del genocidio armeno, l'uccisione durante la prima guerra mondiale di circa 1,5 milioni di civili armeni da parte dell'Impero Ottomano. A scriverlo è il New York Times.  

Biden dovrebbe fare l'annuncio sabato, nel 106° anniversario dell'inizio del sistematico sterminio del popolo armeno nei territori dell'Impero ottomano, nel 1915. Sarebbe il primo presidente americano in carica a farlo, anche se Ronald Reagan fece riferimento al genocidio armeno in una dichiarazione scritta del 1981 sull'Olocausto, e sia la Camera che il Senato hanno approvato misure nel 2019 per rendere il suo riconoscimento argomento formalmente riconosciuto come tale della politica estera degli Stati Uniti. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002