Covid Usa, in West Virginia 100 dollari ai giovani che si vaccinano - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Dom, Giu

Covid Usa, in West Virginia 100 dollari ai giovani che si vaccinano

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Un voucher da 100 dollari a tutti i giovani che faranno il vaccino anti-Covid. E' l'iniziativa lanciata dal West Virginia, in Usa, per convincere tutte le persone tra i 16 e i 35 anni a immunizzarsi contro il coronavirus. Ad annunciarlo il governatore Jim Justice. "I nostri ragazzi oggi probabilmente non si rendono conto di quanto sia importante", ha detto nel corso di una conferenza stampa. 

Ci sono circa 380.000 abitanti della Virginia Occidentale in questa fascia di età, molti dei quali hanno già avuto almeno una dose, ma Justice "spera che questo incentivo in denaro motiverà anche gli altri a farsi vaccinare, poiché non stiamo procedendo con i vaccini così velocemente come avremmo voluto". Il buono sarà disponibile anche per i giovani che si sono già vaccinati. 

Secondo un conteggio del New York Times, il West Virginia ha il 16esimo tasso più alto di nuovi casi di coronavirus per persona tra gli stati degli Stati Uniti e si colloca al 12esimo posto nei ricoveri. "Circa il 52% degli 1,47 milioni di residenti vaccinabili a ricevuto almeno una dose di vaccino", ha detto il governatore Justice, ma circa il 40% della popolazione è riluttante a ricevere la dose. E la richiesta è persino diminuita negli ultimi giorni. 

"Se lo facessero almeno 275.000 giovani, potremmo portare questa percentuale a oltre il 70%", con la quale si potrà finalmente "spegnere questo virus". "Se ci impegneremo tutti – ha concluso il governatore – il virus se ne andrà per sempre, potremo circolare senza mascherine, ma soprattutto diminuirà il numero dei ricoveri e dei morti". E ha esortato i più giovani ad accettare il buono statale: "È un meraviglioso buono di risparmio, spero che lo conserviate per molto, molto tempo". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002