Alpian conclude un round B di finanziamento da USD 18 milioni - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
06
Gio, Mag

Alpian conclude un round B di finanziamento da USD 18 milioni

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

ZURIGO, GINEVRA e LUGANO, Svizzera, 8 aprile 2021 /PRNewswire/ -- La società di servizi finanziari digitali Alpian SA («Alpian»), incubata dal gruppo bancario svizzero REYL & Cie SA ("REYL"), ha annunciato oggi l'ottenimento di un round B di finanziamento di circa USD 18 milioni (CHF 16,9 milioni). La raccolta fondi fa seguito al round A del 2020 in cui furono raccolti CHF 12,2 milioni. 

Il recente finanziamento consentirà ad Alpian di finalizzare lo sviluppo della sua offerta digitale mirata al segmento mass-affluent, persone con patrimonio investibile tra CHF 100 000 e 1 000 000, e di garantire l'operatività per un lancio sul mercato di successo, salvo l'ottenimento dell'approvazione regolamentare. L'offerta combina una tecnologia all'avanguardia a consulenti finanziari per creare portafogli di investimento personalizzati in linea con le preferenze personali, così da fornire a ciascun cliente un'esperienza unica sulla base del proprio concetto di ricchezza. Saranno offerti anche servizi di pagamento per soddisfare le esigenze bancarie quotidiane.  

Schuyler Weiss, CEO di Alpian ha commentato: 

«Mentre i fondi del round A sono stati utilizzati per costruire la banca digitale, i fondi del round B saranno principalmente impiegati per lanciare la banca sul mercato svizzero, salvo l'ottenimento della licenza bancaria completa da parte della FINMA.» 

Pasha Bakhtiar, membro del consiglio di amministrazione di Alpian e partner di REYL, ha affermato:  

"Questo eccezionale traguardo è un'importante conferma del talento e delle capacità esecutive del management di Alpian e della mentalità innovativa sostenuta da REYL & Cie. Siamo particolarmente orgogliosi che quest'idea incubata sia evoluta in una società fiorente attirando un ampio interesse da parte degli investitori, oltre che supporto dal nostro partner strategico ISP/Fideuram." 

Chi è Alpian 

Alpian è una società tecnologica finanziaria svizzera incubata dalla banca privata REYL & Cie e costituita nell'ottobre 2019. La sua offerta combinerà servizi di private banking e wealth management a servizi bancari di uso quotidiano destinati ai mass-affluent con possibilità d'investimento. Alpian ha inoltrato una richiesta all'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) per ottenere una licenza bancaria completa e intende lanciare la sua gamma di prodotti e servizi nel corso del 2021, salvo l'ottenimento della licenza bancaria completa da parte della FINMA. 

Informazioni su REYL 

Fondato nel 1973, il Gruppo REYL è un gruppo bancario indipendente e diversificato con uffici in Svizzera (Ginevra, Zurigo, Lugano), in Europa (Londra, Lussemburgo, Malta) e in altre parti del mondo (Singapore, Dubai). Il Gruppo REYL gestisce un patrimonio di oltre CHF 13,5 miliardi e impiega più di 220 professionisti.  

Contatti media: C-Matrix Communications Jan-Jesse Müller  +41 43 300 56 53 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.