Schneider Electric: nuova generazione dei quadri di bassa tensione Okken™ per applicazioni a elevate peformance - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
06
Gio, Mag

Schneider Electric: nuova generazione dei quadri di bassa tensione Okken™ per applicazioni a elevate peformance

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

• Schneider Electric presenta la nuova generazione di quadri BT Okken™ con funzionalità di sicurezza evolute, tra cui una soluzione per il monitoraggio termico in real time  

• Un nuovo look & feel per una migliore ed ergonomica esperienza d’uso  

• Abilitati alla connettività wireless IoT, per accedere in modo rapido e veloce ovunque e in qualunque momento  

Stezzano (BG) 9 aprile 2021 – Schneider Electric, il leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, presenta la nuova generazione del quadro di bassa tensione Okken™ - una soluzione allo stato dell’arte che risponde all’esigenza di assoluta sicurezza operativa nel settore delle applicazioni elettriche BT a elevate performance.  

Okken è dotato di un centro di controllo iPMCC (Intelligent Power and Motor Control Center): una soluzione smart evoluta e molto potente per la prevenzione dei guasti, la protezione, il riarmo automatico dell’impianto. Sicurezza e affidabilità sono molto migliorate grazie ai sensori di temperatura e umidità per il monitoraggio termico di nuova introduzione. Questo sistema di monitoraggio termico permanente utilizza piccoli sensori che estendono il ciclo di vita della manutenzione e mitigano rischi di sicurezza come incendi scatenati da problemi di natura elettrica.  

Un altro importante miglioramento è il nuovo look & feel, riprogettato per dare a Okken uno stile più fresco e maggiore ergonomia, così da renderlo di più facile e sicuro utilizzo, per l’operatività quotidiana e per la manutenzione.  

Grazie alle soluzioni EcoStruxure abilitate all’IoT, si possono raccogliere e analizzare in temo reale, tramite connettività wireless, i dati provenienti dal quadro; gli operatori hanno così a disposizione informazioni per fare analisi in ottica di manutenzione predittiva, oltre che preventiva.  

Con la nuova generazione di quadri Okken, Schneider Electric conferma ancora una volta il suo impegno nell’offrire soluzioni che aumentano al massimo la disponibilità e migliorano sicurezza, affidabilità e connettività. 

 

Schneider Electric Media Relations 

Caterina Ferrara, Cristiana Stradella  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

MEDIA ENCLOSURE: https://www.adnkronos.com/resources/0268-11ffb7c4f080-f7f496226afc-1000/format/medium/okken_schneider_electric.png_1_.png