Snaitech entra in Fondazione Politecnico Milano - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Gio, Set

Snaitech entra in Fondazione Politecnico Milano

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

L’ingresso di Snaitech nella Fondazione come Partecipante Istituzionale prevede un progetto triennale di ricerca, il primo studio avrà come protagonista l’Ippodromo Snai San Siro  

Milano, 13 aprile 2021 – Snaitech entra ufficialmente in Fondazione Politecnico di Milano come Partecipante Istituzionale, all’interno di un accordo triennale che prevede per il primo anno un’attività di ricerca da parte del Politecnico, il cui destinatario sarà l’Ippodromo Snai San Siro, il meraviglioso gioiello liberty, di cui l'azienda è proprietaria, già al centro di un ambizioso progetto di riqualificazione che ha permesso di registrare più di 800.000 accessi nelle ultime cinque stagioni. In particolare, il Dipartimento di Ingegneria Gestionale e il Dipartimento di Architettura e Design studieranno come valorizzare ulteriormente questo luogo unico nel suo genere – che ha da poco festeggiato il suo primo centenario – immaginando nuovi e inclusivi utilizzi dei suoi magnifici spazi.  

“A nome di tutto il Gruppo, sono orgoglioso di questa proficua collaborazione che è partita dal grande progetto di valorizzazione del comprensorio ippico di San Siro e che nei prossimi anni si svilupperà in altri ambiti di ricerca.” – ha dichiarato Fabio Schiavolin, Ceo di Snaitech – “Un percorso di crescita sempre più orientato all’innovazione e alla sostenibilità, che integri soluzioni, servizi e tecnologie per la digitalizzazione dei processi e degli spazi.”  

 

“Siamo orgogliosi di un accordo che punta sulla trasformazione di un luogo caro ai milanesi. Poniamo l'attenzione non solo sulla progettazione urbana, ma soprattutto su una nuova forma di partecipazione dei cittadini attraverso un processo di coinvolgimento inclusivo delle persone.” - Ha dichiarato Andrea Sianesi Presidente Fondazione Politecnico di Milano – “Il capitale umano riveste un ruolo sempre più importante nello sviluppo urbano, così come l’unione dei diversi attori, università e aziende che, insieme, possono contribuire a trasformare le città in chiave sostenibile.”  

 

Oggi con l’ingresso nella Fondazione Politecnico di Milano, la collaborazione tra i due attori – legati da una visione comune che si fonda su innovazione, sostenibilità e partecipazione cittadina – intraprende un nuovo e stimolante percorso verso la ricerca e lo sviluppo.  

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:  

 

Ad Hoc Communication Advisors  

Demos Nicola – Cell. 3351415583; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;  

Sara Mastrorocco– Cell. 3351415590; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;  

 

Ufficio stampa SNAITECH  

Cell. 3484963434 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

MEDIA ENCLOSURE: https://www.adnkronos.com/resources/0268-120794aa1256-fcab4e2ccb3d-1000/format/medium/snaitech_fondazionepolimi.jpg