Mediso completa il trasferimento tecnologico del nuovo spettrometro per RMI - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Ven, Ott

Mediso completa il trasferimento tecnologico del nuovo spettrometro per RMI

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

BUDAPEST, Ungheria, 26 aprile 2021 /PRNewswire/ -- Mediso Medical Imaging Systems ha annunciato oggi di aver completato il trasferimento di tecnologia del nuovo spettometro per RMI Cameleon4™ sviluppato da RS2D (Strasburgo, Francia). Dopo il trasferimento della PI, la nuova console è perfettamente integrata nella linea di prodotti per RMI cryogen-free nanoScan® 3T e 7T offrendo così eccellenti prestazioni in termini di imaging. I termini finanziari dell'accordo non sono stati divulgati. 

Negli ultimi sette anni Mediso e RS2d sono stati partner nell'ambito di una una licenza tecnologica e di un accordo commerciale per la fornitura della nuova linea di sistemi per RMI nanoScan® 3T e 7T, tutti basati su una tecnologia magnetica superconduttiva cryogen-free coperta da brevetto. Nel 2019, le parti hanno ulteriormente ampliato la collaborazione con un accordo di Trasferimento di tecnologia che consente a Mediso di accedere all'intera PI.  

Gergő Bagaméry, Director of Preclinical Product Development presso Mediso, ha commentato: "Mantenere il know-how delle principali tecnologie di imaging è sempre stato essenziale per Mediso. Questo accordo rafforza la RMI come competenza fondamentale, insieme a PET, SPECT e TAC, completando così il portafoglio di imaging. Negli ultimi anni abbiamo investito risorse significative per creare un team di sviluppo di componenti elettronici e sequenziali per RMI e questa tecnologia ci consente di introdurre sul mercato nuove applicazioni per RMI di fascia alta." 

Rémy Schimpf, Senior VP Sales presso Nanalysis e fondatore di RS2D, ha commentato: "Negli ultimi sette anni, il nostro rapporto con Mediso è stato proficuo, e non vediamo l'ora di continuare a rafforzarlo per molti anni a venire. Attraverso il nostro team di ricerca e sviluppo potenziato di Strasburgo, abbiamo introdotto lo spettrometro di quarta generazione, Cameleon4™, che ci consente di continuare a espandere i nostri orizzonti per tutte le applicazioni per RMN e RMI." 

Mediso è uno dei principali attori nel campo dell'imaging medico da oltre 30 anni, leader nello sviluppo, produzione, vendita e manutenzione di dispositivi di imaging multimodali. Oltre ai principali nanoScan PET/TAC e SPECT/TAC, Mediso ha lanciato i primi sistemi integrati PET/RMI e SPECT/RMI al mondo. Con l'aggiunta dei magneti 3T e 7T realmente cryogen-free e dell'inserto PET basato su SiPM alla linea di prodotti, la famiglia nanoScan dispone della più grande base di sistemi integrati PET/RMI già installati.  

Nanalysis Corp., Calgary, Canada, è leader nel settore dello sviluppo e della produzione di spettrometri compatti per RMN destinati ai mercati di laboratorio e industriali. I suoi spettrometri all'avanguardia da 60 e 100 MHz non richiedono fluidi criogenici. Attraverso la sua filiale europea RS2D, l'azienda sviluppa hardware e software proprietari che vengono integrati in sistemi per RMI e RMN di nuova generazione.