Pizzarotti: "Ennesima giravolta M5S, spiace Conte si presti a farsa" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Sab, Ott

Pizzarotti: "Ennesima giravolta M5S, spiace Conte si presti a farsa"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Dare una definizione alle giravolte politiche dei 5 stelle negli ultimi 8 anni è davvero difficile: sono stati spesi tutti gli aggettivi possibili.

La mancanza di una coerenza politica e valoriale solida li rende del tutto privi di identità: prima erano antieuropeisti convinti e appoggiavano i gilet giallo quando mettevano a ferro e fuoco Parigi, poi improvvisamente sono diventati europeisti, ora si dicono addirittura moderati e liberali. Domani quale altra identità si daranno?". Così all'Adnkronos il sindaco di Parma ed ex M5S Federico Pizzarotti, commentando la nuova 'metamorfosi' che sembra investire il Movimento, con un possibile ruolo di primo piano dell'ex premier Giuseppe Conte, a cui lavora il garante Beppe Grillo. 

"Volevano mettere un freno alla confusione valoriale della politica, pensando di mostrarsi gli unici veri depositari di una identità forte. La verità, invece, è un'altra: sono la rappresentazione plastica di quella stessa confusione valoriale che intendevano combattere. Ho apprezzato Conte nel suo secondo governo, mi dispiace che si presti a questa farsa. Lui si è dimostrato persona seria ed equilibrata, i Cinque stelle hanno invece perso ogni tipo di credibilità", chiude Pizzarotti.