Zingaretti dopo le dimissioni: "Momento complicato per Pd" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Zingaretti dopo le dimissioni: "Momento complicato per Pd"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Per il Pd è un momento complicato, che spero aiuterà a fare chiarezza”. Lo ha detto Nicola Zingaretti tornando sulle sue dimissioni dalla segretaria del Partito Democratico prima dell’inaugurazione, in veste di presidente della Regione Lazio, del centro vaccinale presso la Stazione Termini di Roma. 

Intanto, Graziano Delrio ha negato categoricamente la possibilità che possa essere lui in corsa per la segreteria: "Non sono assolutamente un candidato alla segreteria, sono capogruppo alla Camera, dove ci sono tante emergenze che arriveranno in Parlamento", ha sottolineato Delrio a SkyTg24. 

"E' stato un fulmine a ciel sereno, ci ha trovati impreparati, si era deciso di fare un congresso tematico a ottobre", ha riconosciuto Delrio riferendosi alle dimissioni di Zingaretti. "Dobbiamo dare subito un segnale di unità", ha aggiunto il capogruppo del Pd alla Camera.