Covid, Grillo e "una società più giusta da ricostruire" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mer, Ott

Covid, Grillo e "una società più giusta da ricostruire"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Oggi, il nostro mondo è più interconnesso che mai, eppure una disuguaglianza dilagante sta diminuendo la nostra capacità di risolvere i problemi che dobbiamo affrontare. Per invertire questa tendenza è necessario affrontare le dinamiche di potere ingiuste che sono incorporate nel sistema economico globale.

E' ora di ricostruire una società più giusta". Così il garante M5S Beppe Grillo, condividendo sul suo Blog un articolo di Maria Fernanda Espinosa, ex presidente dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite ed ex ministro degli esteri e ministro della difesa dell'Ecuador. 

"La pandemia Covid-19 ha esposto e, allo stesso tempo, aggravato le disuguaglianze. Se i leader sono seriamente intenzionati a 'ricostruire meglio', le politiche per superare le carenze sistemiche che sono alla base di queste disuguaglianze devono essere al centro delle loro agende", si legge nell'articolo.