Covid, Consulcesi: "Solidarietà al ministro Speranza, atto gravissimo" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Lun, Ago

Covid, Consulcesi: "Solidarietà al ministro Speranza, atto gravissimo"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Esprimiamo tutta la nostra solidarietà al ministro della Salute Roberto Speranza per i gravissimi attacchi ricevuti in un momento politico molto delicato di gestione della pandemia da Covid-19. Complimenti anche ai Carabinieri del Nas coordinati dalla Procura di Roma che sono riusciti a dare seguito alle indagini telematiche non semplici, grazie all’utilizzo di sofisticate tecniche investigative che hanno portato a 4 indagati per minaccia aggravata". Commenta così Massimo Tortorella, presidente Consulcesi, il network di formazione e assistenza medico-sanitaria, la notizia delle indagini per danni al ministro Speranza. 

"Auguriamo al ministro - aggiunge - di continuare con serenità e coraggio il percorso svolto fin qui che ci porterà verso il ritorno ad una nuova vita, più forti di prima".