Coprifuoco, Speranza a Regioni: "Resta alle 22" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
10
Lun, Mag

Coprifuoco, Speranza a Regioni: "Resta alle 22"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Il coprifuoco resta alle 22. Sarebbe questa la posizione espressa dal ministro della Salute, Roberto Speranza, secondo quanto apprende l'Adnkronos da fonti presenti all'incontro, nel corso della riunione tra governo, Regioni ed enti locali sul decreto con le nuove misure di contenimento per il coronavirus. 

"Facciamo i passi avanti concordati, diamo un primo messaggio di fiducia al Paese. Ma accanto alla parola fiducia, ci vuole la parola prudenza per non vanificare gli sforzi fatti finora", le dichiarazioni del ministro a quanto si apprende sulle riaperture dal 26 aprile.