Covid Brasile, nuovo record di morti: oltre 2.800 in un giorno - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Dom, Nov

Covid Brasile, nuovo record di morti: oltre 2.800 in un giorno

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Nuovo drammatico record giornaliero di morti da coronavirus in Brasile, dove nella serata di martedì le autorità sanitarie hanno riferito di avere registrato nelle ultime 24 ore 2.841 decessi. La scorsa settimana, era stato registrato per la prima volta un numero di decessi giornalieri superiore alle 2mila unità. Il totale delle vittime del Covid-19 dall'inizio della pandemia è ora di 282.127 morti. I nuovi contagi accertati sono stati 83.962, portando il totale a oltre 11,6 milioni.  

In molte città il sistema sanitario è al collasso, con oltre l'80 per cento dei posti in terapia intensiva negli ospedali pubblici occupati a causa dell'ondata di contagi.  

Il presidente Jair Bolsonaro, che dall'inizio della pandemia ha minimizzato la gravità della situazione, sembra ora mettere in discussione anche l'efficacia delle vaccinazioni. Lunedì, Bolsonaro ha nominato un nuovo ministro della Sanità, il quarto dall'inizio della pandemia.