Vaccino covid presto anche in farmacia: quando e dove si parte - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Dom, Nov

Vaccino covid presto anche in farmacia: quando e dove si parte

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

A breve il vaccino anti-Covid si potrà fare anche in farmacia: la sperimentazione della campagna di vaccinazioni nelle farmacie partirà il 29 marzo in Liguria. "Stiamo lavorando a due interventi normativi: uno per favorire l'impegno di farmacie e di infermieri nella campagna di vaccinazioni e favorirne così l'accelerazione" ha sottolineato il ministro della Salute Roberto Speranza, nel suo intervento alle Commissione riunite Affari sociali di Camera e Senato, sulle linee programmatiche del suo dicastero e sulla situazione della pandemia di Covid-19.  

Per far entrare le farmacie nella campagna di vaccinazione occorre anche il coinvolgimento delle Regioni e della struttura commissariale per l'emergenza Covid. Insieme ad un team di farmacisti dovrà esserci anche un medico.  

La Liguria partirà con una sperimentazione il 29 marzo, come annunciato dal presidente Toti. "Abbiamo perfezionato l'accordo e saremo una delle prime Regioni che avrà punti vaccinali nelle farmacie - ha sottolineato il governatore -. La partenza sarà il 29 mattina e saranno 50 i punti di vaccinazione "con "prenotazione attraverso gli sportelli Cup".