Sostenibilita - il Centro Tirreno - Quotidiano online
15
Gio, Apr

 

Ripartire dalle città per trasformare l’attuale sistema economico e sociale in una dimensione circolare e quindi sostenibile. Questo il tema al centro del dibattito di oggi all’evento 'L’economia circolare e il futuro delle città' organizzato da Tondo e Circular Economy Lab, iniziativa di Intesa Sanpaolo Innovation Center e Cariplo Factory . 

 

In occasione della Giornata mondiale di azione per il clima, la giovane scienziata e attivista di Fridays For Future Mauritius Shaama Sandooyea, attualmente impegnata in una spedizione di ricerca condotta a bordo dell’Arctic Sunrise di Greenpeace, ha portato per la prima volta la protesta per il clima sott’acqua, immergendosi nel cuore dell’Oceano Indiano con un cartello con il messaggio 'Youth Strike for Climate'.  

 

Il Recovery fund rappresenta un'opportunità per realizzare una reale transizione ecologica del paese e spingere sulle energie rinnovabili, incentivando lo sviluppo dell'industria italiane ed europea dei pannelli fotovoltaici. Ne è convinto Daniele Iudicone, cofondatore e responsabile Business Unit fotovoltaico ed energia di Imc Holding e del brand Fotovoltaico Semplice, che all'Adnkronos spiega come i fondi Ue potranno essere utilizzati per sostenere la filiera made in Italy. 

 

Il millenario Platano di Curinga si piazza al secondo posto nel premio per l'albero europeo dell'anno 2021. Il platano calabrese era il rappresentante italiano tra i 14 finalisti per il concorso (www.treeoftheyear.org) che intende evidenziare il significato degli alberi nel patrimonio naturale e culturale europeo e l'importanza dei servizi ecosistemici da essi forniti. Al primo posto la Millenaria Carrasca di Lecina, Spagna, terzo l'antico sicomoro, Russia. 

 

Sensibilizzare sull’importanza di foreste ed alberi in ogni contesto, a beneficio delle generazioni attuali e future. Con questo obiettivo il 21 marzo si celebra la Giornata internazionale delle foreste: istituita nel 2012 su risoluzione dell’assemblea generale delle Nazioni Unite. Quest’anno il tema della giornata è il 'Ripristino delle foreste: un percorso per il recupero e il benessere'. 

 

Formalizzato ufficialmente attraverso la firma del protocollo d’intesa a settembre 2020, il Rab Biopiattaforma (Residential Advisory Board), organismo consultivo autonomo e indipendente, composto da associazioni del territorio e dalle amministrazioni interessate, che avrà il compito di monitorare e controllare l’attività e l’impatto ambientale della biopiattaforma di Sesto San Giovanni nella sua fase autorizzativa, realizzativa e operativa, è divenuto operativo dal mese di ottobre 2020. I primi incontri sono stati dedicati alla definizione dei diversi ruoli interni e all’elaborazione di un programma di attività e del conseguente budget. 

 

Nestlé ha affidato a Marta Schiraldi il ruolo Safety, Health, Environment e Sustainability Head del Gruppo Nestlé Italia, con il compito di guidare lo sviluppo del percorso di sostenibilità del gruppo a partire dal 2021. Dal 2018 aveva già aggiunto alle sue responsabilità il ruolo di Sustainable Packaging Commitment Champion del Gruppo Nestlé in Italia, per guidare le strategie e i progetti nel nostro Paese finalizzati a raggiungere l’ambizioso obiettivo del Gruppo: rendere il 100% degli imballaggi riciclabili o riutilizzabili entro il 2025.  

 

 

Tre quarti degli italiani (74%) crede che la propria prossima auto sarà un’ibrida eppure, nonostante le ferme intenzioni 'green', più della metà (58%) di chi guida un modello diesel o benzina ritiene di non saperne abbastanza per essere in grado di passare a questa tecnologia elettrificata. A tracciare il quadro è una ricerca commissionata da Honda che indica nel gap informativo il motivo per il quale la media temporale con cui un’automobilista italiano decida di acquistare un modello ibrido sia di 12 mesi. 

 

È l'agricoltura il settore su cui si riversa la maggior parte delle perdite economiche e dei danni causati dalle calamità, che sono aumentate per frequenza, intensità e complessità. In nessun altro momento della storia i sistemi agroalimentari si sono dovuti misurare con una tale serie di minacce nuove e inattese, tra cui incendi di proporzioni enormi, eventi meteorologici estremi, sciami insolitamente grandi di locuste del deserto e rischi biologici emergenti quali la pandemia Covid-19.

 

"Le aziende sono pronte a realizzare immediatamente i progetti di elettrificazione della mobilità, con una visione industriale fondamentale per contribuire in maniera fattiva a una transizione che ormai è già in atto". Così all’Adnkronos Giancarlo Morandi, presidente di Cobat e coordinatore di e_mob, coordinamento di istituzioni, aziende e associazioni attive nel promuovere la mobilità elettrica come strumento per rendere più sostenibile il comparto dei trasporti. 

 

 

Si chiama “Acqua nelle nostre mani” ed è un progetto che punta a diffondere maggiore consapevolezza circa nuovi modelli di comportamento e nuove abitudini di consumo che siano volte alla tutela e salvaguardia della risorsa idrica. A lanciarlo, anche quest'anno, in vista della Giornata Mondiale dell’Acqua 2021 del 22 marzo, è Finish: obiettivo, migliorare e aumentare la consapevolezza stimolando, attraverso specifiche attività, nuovi pensieri, dibattiti e soluzioni utili a sviluppare una nuova e sempre più efficace gestione della risorsa, coinvolgendo in prima battuta i più giovani, ma non solo. 

Altri articoli...

Seguici anche su Facebook

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato