Osaka vince Australian Open, battuta Brady in finale
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Osaka vince Australian Open, battuta Brady in finale

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

La giapponese Naomi Osaka ha vinto gli Australian Open femminili. La tennista nipponica, numero 3 del mondo, dopo aver superato Serena Williams in semifinale, ha battuto senza troppe difficoltà in finale l'altra statunitense Jennifer Brady, n.24 del ranking e 22 del seeding, in due set con il punteggio di 6-4, 6-3 in un'ora e 17 minuti.

Per la campionessa nippo-americana è il quarto titolo Slam su quattro finali, due Us Open (2018 e 2020) e due Australian Open (2019 e 2021). Grazie a questo successo la Osaka salirà al numero due del mondo scavalcando Simona Halep.  

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Seguici anche su Facebook