Atalanta-Napoli 4-2, la Dea in zona Champions
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Atalanta-Napoli 4-2, la Dea in zona Champions

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

L'Atalanta batte il Napoli e 'vede' la zona Champions. La Dea si è imposta 4-2 nel big match del 23° turno di campionato. Succede tutto nel secondo tempo. Zapata (52') porta in vantaggio i padroni di casa e, dopo il pareggio di Zielinski (58'), l'Atalanta prende il largo con le reti di Gosens (64') e Muriel (71'). L'autogol di Gosens (75') dà nuove speranze al Napoli, ma nemmeno cinque minuti dopo Romero (79') chiude i conti sugli sviluppi di un corner.

Nel finale grande paura per Osimhen, che batte violentemente la testa dopo uno scontro di gioco e viene portato via in barella. L'attaccante nigeriano è ora in ospedale per accertamenti. In classifica l'Atalanta sale a quota 43 punti, gli stessi di Lazio e Roma (i giallorossi sono impegnati stasera sul campo del Benevento). Il Napoli resta fermo a 40 punti e perde terreno nella lotta per un posto in Europa. 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Seguici anche su Facebook