MotoGp Qatar, vince Vinales e Rossi solo dodicesimo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Ven, Mag

MotoGp Qatar, vince Vinales e Rossi solo dodicesimo

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Motogp Qatar, vince la Yamaha di Maverick Vinales. Valentino Rossi dodicesimo. Sul circuito di Losail lo spagnolo, dopo aver superato Francesco Bagnaia a 8 giri dalla fine, è riuscito a prendere sempre più vantaggio senza rischiare più nulla. Grande battaglia, invece, dietro di lui con il secondo posto all'ultimo respiro di Johann Zarco sulla Ducati Pramac che beffa l'altra Ducati-Lenovo di Pecco Bagnaia. Quarto Joa Mir che era quasi sul podio fino ad un errore all'ultima curva. Quinto posto per l'altra Yamaha di Fabio Quartararo. 

Ottima prestazione di Bagnaia, che fino a 8 giri dalla fine era rimasto in testa dall’inizio della gara. Pecco soffre il degrado delle gomme e chiude in terza posizione, con un incredibile sorpasso su Mir proprio sul traguardo. Al sesto posto ha chiuso Alex Rins e buona prova dell’Aprila con Aleix Espargaró 7°, buon decimo posto per Enea Bastianini. Più distanti gli altri italiani con il 12° posto di Valentino Rossi e il 18° di Franco Morbidelli. Caduta senza conseguenze al primo giro per Danilo Petrucci, uscita di scena anche per la Honda di Alex Marquez. 

Sam Lowes ha vinto il Gp del Qatar 2021 di Moto2 sul circuito di Losail, primo appuntamento della stagione. Il favorito della vigilia ha condotto la gara fin dai primi giri, precedendo sul traguardo Remy Gardner, terzo posto per l'italiano Fabio Di Giannantonio del team Gresini, che vince la volata nei confronti di Marco Bezzecchi, quarto. 

Jaume Masia ha vinto la prima gara del Mondiale di Moto3. Lo spagnolo si è imposto nel Gp del Qatar sul tracciato di Losail battendo in volata il compagno di squadra Acosta, e Binder giunto terzo. Sesto posto per Niccolò Antonelli, Suzuki chiude nono dopo essere partito dall’ultima posizione. Gara avvincente che ha visto molte cadute nella fase iniziale, dove sono stati coinvolti anche gli italiani Foggia e Migno.