Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Gio, Apr

Daniel Guerini, in migliaia ai funerali del giovane calciatore della Lazio

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

“Quanno a sera s’addormenta er monno, Roma lo cullava in braccio ar sonno... Ciao Daniel”. Questo il gigantesco striscione della Curva Nord per Daniel Guerini- il giovane calciatore della Primavera della Lazio scomparso il 24 marzo scorso in un incidente stradale - fuori la chiesa di San Giovanni Bosco (quartiere Don Bosco), dove si stanno svolgendo i funerali. Circa tremila palloncini biancocelesti hanno accompagnato l’ingresso del feretro, dipinto con i colori sociali del club e la scritta “Ciao Guero”. Distribuite anche magliette per omaggiare il calciatore. 

Presenti migliaia di persone e, oltre a familiari e amici, anche la prima squadra della Lazio, con Lotito, Tare, De Martino, Inzaghi, Peruzzi, Lulic, Cataldi, Reina, Armini, Correa, Parolo e tutta la Primavera. Ed ancora le giovanili della Roma ed il presidente del Torino- altro club in cui ha militato Guerini - Urbano Cairo.