Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Gio, Apr

Juve, festa a casa McKennie con Dybala e Arthur: arrivano i carabinieri

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Festa vietata e multa per 3 giocatori della Juventus: McKennie, Arthur e Dybala. Ieri sera alle 23.30 i carabinieri sono intervenuti a casa di McKennie, centrocampista statunitense della Juventus, sulla collina di Torino, dove era in corso una festa. Lo riporta la 'Stampa'. Tra gli invitati, una decina di persone, altri due calciatori bianconeri Paulo Dybala e Arthur Melo. I militati, probabilmente allertati dai vicini, ci hanno messo circa un'ora per farsi aprire, perché tra difficoltà con la lingua e timori, i calciatori hanno aperto solo dopo parecchio tempo. I carabinieri hanno multato i presenti per aver infranto le regole anti-Covid.