Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Gio, Apr

Bologna-Inter 0-1, Lukaku-gol e Conte ipoteca scudetto

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

 

L'Inter vince 1-0 a Bologna e si cuce lo scudetto sulla maglia. Il gol di Lukaku vale 3 punti e soprattutto vale un vantaggio enorme in classifica dopo 29 giornate. I nerazzurri volano a 68 punti, con 8 lunghezze sul Milan e una partita da recuperare. Per la formazione di Conte, si tratta di un'ipoteca sul titolo.

L'Inter, dopo il mezzo passo falso del Milan fermato sull'1-1 dalla Samp, non spreca la chance di consolidare la fuga. A Bologna, la capolista deve fare i conti con il vivace avvio dei padroni di casa, che si fanno vivi con le iniziative di Soriano e Barrow. L'Inter entra gradualmente in partita e al 29' colpisce. Cross di Bastoni, colpo di testa di Lukaku che è il più veloce a piombare sul pallone respinto da Ravaglia sul palo: 0-1. Il vantaggio consente all'Inter di scrivere il copione tattico preferito, copertura degli spazi e davanti palla ai due attaccanti. Al 50' si accende Lautaro: servito da Brozovic, l'argentino centra il palo. Il Bologna fatica a rendersi pericoloso dalle parti di Handanovic, l'Inter conduce la vittoria in porto e vola verso lo scudetto.