Clasico, Real Madrid-Barcellona 2-1 - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
07
Ven, Mag

Clasico, Real Madrid-Barcellona 2-1

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Il Real Madrid batte il Barcellona 2-1 nel Clasico e sale in vetta alla Liga. Nello spettacolare big match della 30esima giornata, i blancos sbloccano il risultato al 14' con Benzema, a segno con uno splendido colpo di tacco. Al 30' i padroni di casa raddoppiano con la punizione di Kroos, deviata dalla barriera. Il Barcellona riesce a riaprire il match al 60' con Mingueza, che trova la conclusione vincente da distanza ravvicinata. I catalani pressano e sfiorano più volte il pareggio. Messi però non lascia il segno e spreca una serie di calci di punizione da posizione vantaggiosa: il numero 10 sbatte regolarmente sulla barriera. Il Real chiude in 10 per l'espulsione di Casemiro ma resiste tra i brivid. Al 95', all'ultimo respiro, il Barcellona centra la traversa con Ilaix e sfiora il pari. Il Madrid ora affianca a quota 66 punti l'Atletico Madrid, che ha una gara in meno. Il Barcellona rimane a quota 65 e perde la chance di conquistare la vetta.