Torino-Roma 3-1, rimonta granata - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Dom, Mag

Torino-Roma 3-1, rimonta granata

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Vittoria importante in chiave salvezza del Torino che rimonta la Roma vincendo 3-1 la sfida delle 18 valida per la 31esima giornata. Alla rete iniziale dei giallorossi con Mayoral al 2' replicano nella ripresa Sanabria, 57', Zaza, 71' e Rincon al 91'. In classifica i granata, con una partita in meno, raggiungono Fiorentina e Benevento a 30 punti staccando di 5 lunghezze il Cagliari terzultimo. Si allontana la Champions per la Roma ora distante 8 punti dalla quarta posizione.  

Al 2' la Roma sblocca subito la gara, rete di Borja Mayoral su assist di tacco di Pedro, lo spagnolo beffa con un rasoterra Milinkovic-Savic dopo aver consultato il Var l'arbitro conferma la posizione regolare dell'attaccante. Immediata reazione degli uomini di Nicola, al 10' punizione dal limite per i granata, la parabola di Verdi viene intercettata da Mirante, poco dopo tiro da fuori di Verdi che sorvola la traversa. Al 15' affondo di Ansaldi con rasoterra respinto da Mirante, sulla ribattuta Lukic sciupa una ghiotta occasione. 

Al 20' contropiede giallorosso con Pedro pronto a colpire a botta sicura davanti a Milinkovic-Savic ma Mandragora in scivolata lo mura. Al 21' occasionissima Toro, su cross di Verdi, Sanabria in spaccata non trova la porta per una questione di centimetri. Nuovo cross, stacca Belotti ma il portiere blocca in presa bassa. Break dei granata con tiro finale di Belotti dal limite a fil di palo. Poco dopo su conclusione dalla distanza Mirante non blocca ma recupera prima che la sfera varchi la linea di porta.  

Palla persa in area da Pedro, Lukic va alla conclusione dall'area piccola ma Mirante si salva. Al 40' sassata di Belotti al volo con deviazione ma Mirante ci arriva, sul capovolgimento di fronte conclusione di Pedro con il portiere granata che respinge, la sfera arriva a Mayoral ma un difensore col corpo devia in angolo.  

A inizio ripresa occasione per la Roma con Ibanez che su una punizione stacca di testa ma non trova di poco la porta. Al 55' da corner Bremer di testa non trova di poco la porta. Al 57' assist di Ansaldi per Sanabria che ruba il tempo a Mirante infilando di testa l'estremo difensore. Al 71' il Toro ribalta la gara, Belotti a tu per tu con Mirante si fa ribattere la conclusione, è bravo il neoentrato Zaza a ribadire in rete sulla ribattuta. Al 78', sugli sviluppi di un corner, diagonale di Madragora col portiere che alza sopra la traversa. 

Passano i minuti e Fonseca getta nella michia Dzeko, Karsdorp e Pastore a caccia del pari. all'83' cross teso in area di Carles Perez per Dzeko che sfiora di testa, conclusione fuori d'un soffio. Nel finale Roma in 10 per un doppio giallo a Diawara. Punizione dal limite per il Torino, se ne incarica Belotti, palla contro la barriera. Nel recupero Dzeko fa sponda per Cristante che dal limite non trova la porta. Al 91' errore di Fazio che si fa togliere la palla da Belotti che mette al centro per Rincon che supera Mirante per il definitivo 3-1.