Napoli, un morto e un ferito in agguato a Ponticelli - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Mer, Mag

Napoli, un morto e un ferito in agguato a Ponticelli

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Un morto e un ferito in un agguato avvenuto la scorsa notte a Napoli. I poliziotti sono intervenuti intorno a mezzanotte a via Esopo, nel quartiere Ponticelli, a seguito di una segnalazione al 113 dell'esplosione di colpi di arma da fuoco. Sul posto gli agenti hanno trovato due persone a terra: V.D.C., 23 anni, e G .F., 29 anni, entrambi già noti. Il primo, ferito alle gambe, è stato trasportato all'Ospedale del Mare dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita.  

Il 29enne, raggiunto da numerosi colpi di arma da fuoco, è stato trasportato alla clinica Villa Betania, dove però è deceduto poco dopo il suo arrivo a causa della gravità delle ferite riportate. Sul posto la polizia scientifica che ha compiuto i rilievi ha trovato una decina di bossoli.  

Ancora ignota la dinamica dell'accaduto. Sul posto non risultano essere presenti impianti di videosorveglianza. Indaga la Polizia di Stato, che ascolterà il 23enne appena sarà possibile. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002