PALMI (REGGIO CALABRIA), truffa all'Inps, otto persone denunciate
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Mer, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

PALMI (REGGIO CALABRIA), truffa all'Inps, otto persone denunciate

PALMI (REGGIO CALABRIA), truffa all'Inps, otto persone denunciate

Reggio Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Scoperta dai carabinieri falsa assunzione bracciante agricola

PALMI (REGGIO CALABRIA), truffa all'Inps, otto persone denunciate
PALMI (REGGIO CALABRIA), truffa all'Inps, otto persone denunciate

 

PALMI (REGGIO CALABRIA), 31 GEN - Otto persone, tra cui anche medici e un avvocato, sono state denunciate dai carabinieri della Compagnia di Taurianova perché ritenute responsabili a vario titolo di falsità ideologica e materiale commessa da pubblico ufficiale, truffa ai danni dello Stato e false attestazioni in servizio. L'indagine è partita dalla scoperta dell'assunzione fittizia di una donna di 45 anni come bracciante da parte di un imprenditore agricolo. Dal 2012 al 2017 l'Inps, per questo, ha erogato somme previdenziali e assistenziali non dovute per oltre 27 mila euro. Dagli accertamenti è emerso il coinvolgimento di un medico dell'ospedale di Polistena che avrebbe attestato l'ingresso della donna al pronto soccorso per giustificare inesistenti patologie. Coinvolti anche il legale, un impiegato di un patronato agricolo, il medico di famiglia e il cognato della donna. Nello stesso ambito sono stati denunciati anche altri due medici ospedalieri per truffa e falsa attestazione in servizio.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook