REGGIO CALABRIA, dipendenti coop occupano Asp - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Mar, Mag

REGGIO CALABRIA, dipendenti coop occupano Asp

REGGIO CALABRIA, dipendenti coop occupano Asp

Reggio Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Lamentano ritardi Azienda pagamento spettanze e dieci mensilità

REGGIO CALABRIA, dipendenti coop occupano Asp
REGGIO CALABRIA, dipendenti coop occupano Asp

 

REGGIO CALABRIA, 8 MAG - Dopo mesi di attese e promesse non mantenute, i lavoratori della Cooperativa sociale "Città del Sole" di Reggio Calabria, che gestiscono la comunità alloggio per malati psichiatrici di via Eremo Botte, stamani hanno occupato la sede della Direzione generale dell'Asp reggina. Da mesi protestano per i ritardi accumulati nei pagamenti dovuti dall'Asp per il servizio reso in convenzione e per il mancato pagamento di dieci mensilità. La Cooperativa "Città del Sole" hanno riferito, è inspiegabilmente l'unica azienda del terzo settore a non ricevere, fin dallo scorso mese di giugno, accrediti di pagamento da parte dell'Azienda sanitaria. Lo scorso 26 marzo, sostenuti dal Sindacato unitario di base USB e dal segretario regionale Aurelio Monti, avevano protestato davanti alla Prefettura di Reggio Calabria e chiesto un incontro al Prefetto Michele Di Bari, cui affidare la sollecitazione all'Asp provinciale di Reggio Calabria.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002