NEWS, il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Lun, Giu
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Tutte le News

Fase 2: associazioni serramenti chiedono detrazioni al 70% e recupero in 5 anni

Aumento dal 50 al 70% dell’aliquota di detrazione prevista per i singoli interventi di sostituzione di infissi o schermature solari e abbassamento da 10 a 5 anni del recupero del credito anche per i singoli interventi, sia nel caso di recupero fiscale diretto, sia in caso di cessione del credito o di sconto in fattura.

Codacons: "Da app Immuni problemi su smartphone"

Il Codacons sta ricevendo nelle ultime ore le segnalazioni degli utenti che denunciano l’attivazione automatica sui propri smartphone con sistema operativo Android, di servizi legati al Covid-19, senza le dovute informazioni circa le finalità dei medesimi servizi.

Dl Rilancio, riunione governo-opposizioni: "Spazio a modifiche"

Terminata dopo circa due ore la riunione con i ministri Federico D'Incà e Roberto Gualtieri che hanno voluto incontrare le opposizioni per poter discutere della gestione del decreto legge Rilancio in sede di conversione nei due rami del Parlamento.

Covid, a Roma test siero a 15 euro in tre ospedali pubblici

"Apriranno a Roma ai privati cittadini alla tariffa regionale per i test di sieroprevalenza (15,23 euro) i laboratori dell’Azienda ospedaliera San Giovanni, dell’Azienda ospedaliera Sant’Andrea e del San Camillo" a Roma.

Protesta oggi a Lampedusa (Agrigento) di imprenditori, commercianti e cittadini per chiedere misure efficaci e concrete di sostegno all’economia locale messa in ginocchio dalla crisi Covid19. "Comprendo le ragioni di questa iniziativa, l’emergenza Coronavirus ha determinato a Lampedusa e Linosa una crisi economica molto più pesante rispetto ad altre realtà - dice il sindaco Totò Martello -. Fino ad ora le misure e gli aiuti economici messi in campo dal governo nazionale e dal governo regionale sono rimasti sulla carta, di effetti concreti non c’è neppure l’ombra". "Forse qualcuno non si rende conto che a Lampedusa e Linosa si vive solo di turismo e di pesca - aggiunge Martello - non ci sono alternative, ed entrambi i settori sono paralizzati: le istituzioni hanno il dovere di intervenire con aiuti veloci e reali anche perché all’emergenza Coronavirus, con tutte le conseguenze sociali ed economiche che comporta, qui si aggiunge l’emergenza legata all’arrivo dei migranti. Lo Stato - conclude Martello - non può ricordarsi di noi quanto ha bisogno di aiuto perché Lampedusa garantisce accoglienza umanitaria, e girarsi dall’altra parte quando siamo noi a chiedere un sostengo".

Protesta oggi a Lampedusa (Agrigento) di imprenditori, commercianti e cittadini per chiedere misure efficaci e concrete di sostegno all’economia locale messa in ginocchio dalla crisi Covid19. 

Coronavirus, "tocilizumab non riduce significativamente mortalità"

Il tocilizumab, sebbene possa essere utile in soggetti con forma grave di Covid-19 prima del ricovero in terapia intensiva, non ha però ridotto significativamente la mortalità a 28 giorni rispetto a quanto osservato nei pazienti trattati solo con terapia standard.

Confindustria dispositivi: "Con test siero non fare stessi errori dei tamponi"

"Per noi è fondamentale in quest'ottica di continua cooperazione la necessità di identificare anche il quantitativo di fabbisogno" di test sierologici per Covid-19 "al di là dello studio epidemiologico, in modo tale da riuscire anche a fare una corretta programmazione insieme alle nostre imprese di produzione ed evitare che si cada poi nella diatriba che tiene campo a livello mediatico per i tamponi, sui quali abbiamo visto come una scarsa programmazione, una cattiva comprensione di come utilizzarli sul territorio, un uso disomogeneo delle linee guida e un'assenza di corretto approvvigionamento abbia portato il nostro Paese ad avere una mancanza di reattivi".

Unimpresa, serve oltre 1 miliardo per rifinanziare 'Impresa Sicura'

"Chiediamo che il governo provveda a un immediato rifinanziamento, di oltre 1 miliardo di euro, del bando per 'Impresa Sicura' tenendo conto delle esigenze reali delle imprese colpite da una crisi economica che non conosce precedenti e che ora devono far fronte a spese ingenti per acquistare i dispositivi di protezione individuale, fondamentali per ripartire e contenere i rischi legati all’epidemia Covid-19".

Coronavirus, Crisanti: "Epidemia riparte? Dipende da 2 fattori"

"La probabilità che l'epidemia riparta dipende da due fattori". Sono le parole di Andrea Crisanti, direttore del laboratorio di microbiologia e virologia dell'Università-azienda ospedaliera di Padova, a L'Aria che tira su La7. 

Fase 2, Lopalco: "Movida? Eventuali effetti a metà giugno"

"Gli effetti eventuali di questa movida, di questi assembramenti, sull'epidemia non li vedremo tra una settimana ma molto più in là, perché quando il virus circola tra i giovani lo fa in maniera molto subdola: ce ne accorgiamo quando questi ragazzi trasmetteranno la malattia ai loro genitori".

Decaro: "Assistenti civici non c'entrano con movida e controlli"

Gli assistenti civici "per noi sono solo volontari che, in questi giorni, hanno dato una mano alle nostre comunità specie nei mesi dell'emergenza portando la spesa o i medicinali a casa a chi è più in difficoltà, che stanno davanti agli ingressi dei mercati per il contingentamento, per contare le persone che entrano ed escono.

Coronavirus, in Russia 8.915 nuovi casi e 174 morti in 24 ore

Sono oltre 360mila i casi di Covid-19 registrati in Russia dall'inizio dell'emergenza sanitaria: secondo il Centro di risposta all'emergenza, nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 8.915 contagi, per un totale di 362.342 casi confermati ufficialmente dalle autorità.

Fase 2, Gualtieri: "Governo svilupperà grande piano di ripresa"

Dopo le misure contenute nel decreto Cura Italia e gli interventi disposti sulla liquidità, il decreto legge Rilancio ''stanzia ulteriori risorse e contiene misure importanti per affrontare la fase 2, con l'obiettivo duplice di affrontare una crisi senza precedenti, innescata dalla pandemia, attraverso la prosecuzione e il rafforzamento di misure già predisposte e, al tempo stesso, fornire stimoli e mettere in campo gli interventi necessari alla ripresa del Paese''.

Crollo Pil, Confcommercio: "Stima aprile -24%"

Dopo un 2019 chiuso in forte rallentamento, il 2020 è iniziato con un calo tendenziale del Pil del 4,8% nel 1 trimestre e con veri e propri crolli ad aprile e maggio stimati, rispettivamente, in un -24% e -16%.

Scuola, dubbi di Pd e Leu su riformulazione emendamento precari

Vi sarebbero dubbi tra Pd, Leu e Autonomie sulla riformulazione del governo - frutto dell’intesa della notte scorsa- dell’emendamento precari della scuola e del concorso per docenti. A quanto si riferisce in ambienti parlamentari della maggioranza ci sarebbero alcune perplessità.  

Assistenti civici, Decaro: "Sindaci stremati, serve una mano"

"Noi sindaci in cabina di regia abbiamo chiesto a governo e regioni di assicurarci la presenza di volontari dalle protezioni civili regionali per continuare le attività straordinarie che gli stessi volontari hanno fatto in questi mesi tenendo in piedi le nostre comunità.

Palazzo Chigi: "Sì assistenti civici, è richiesta Anci"

I "ministri direttamente interessati al progetto proseguiranno nelle prossime ore nel mettere a punto i dettagli di questa iniziativa, che mira, per il tramite della Protezione civile, a soddisfare la richiesta di Anci di potersi avvalere, per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, di soggetti chiamati ad espletare, gratuitamente, prestazioni di volontariato, con finalità di mera utilità e solidarietà sociale, anche attraverso la rete del Terzo Settore".

Due giorni al Recovery Plan, tre pilastri per ripresa dell'Ue

Non un semplice fondo, ma un Recovery Instrument o Recovery Plan, un Piano per la Ripresa dalla recessione provocata dalla Covid-19, composito, basato su tre pilastri e strettamente legato all'Mff, il Quadro finanziario pluriennale dell'Ue, cosa che, tra l'altro, ne garantisce il controllo democratico da parte del Parlamento Europeo.

il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook