Coronavirus, Burioni e Lopalco: "Indispensabile chiusura scuole" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Gio, Set

Coronavirus, Burioni e Lopalco: "Indispensabile chiusura scuole"

Coronavirus, Burioni e Lopalco: "Indispensabile chiusura scuole"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"La chiusura delle scuole è indispensabile". A ribadirlo è il virologo Roberto Burioni che già ieri sera lo aveva sottolineato all'Adnkronos Salute.

Coronavirus, Burioni e Lopalco:
Coronavirus, Burioni e Lopalco: "Indispensabile chiusura scuole" (fg)

 

Il virologo torna su questa misura su Twitter, citando il collega epidemiologo dell'Università di Pisa Pier Luigi Lopalco: "A chi la critica affermando che non è dimostrata l’efficacia, Lopalco risponde con questa frase: 'Molti stanno usando l’assenza di evidenze per contestare questa misura. Sfido chiunque a trovare una pubblicazione su come prevenire la diffusione di un virus comparso pochi mesi fa sulla faccia della Terra"'.

"Io sarei più brusco - afferma Burioni - ma per una volta taccio". E ancora. "Considerati i numeri attuali, la chiusura delle scuole è un provvedimento indispensabile. Mi stupisco - continua Burioni - che qualcuno con un minimo di raziocinio possa non essere d’accordo". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002