Coronavirus, Rezza: "Roma come Milano? Temo di sì"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Mar, Mag

Coronavirus, Rezza: "Roma come Milano? Temo di sì"

Coronavirus, Rezza: "Roma come Milano? Temo di sì"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Roma rischia come Milano? "Ho paura di sì. Bisogna dire che per ora Milano ha focolai limitati.

Coronavirus, Rezza:
Coronavirus, Rezza: "Roma come Milano? Temo di sì"

 

A Roma iniziano casi di Covid-19 e catene di trasmissione. Bisogna agire prontamente". Lo dice all'AdnKronos Salute Giovanni Rezza, direttore del Dipartimento di malattie infettive dell'Istituto superiore sanità. A rendere la Capitale vulnerabile al coronavirus, in particolare il numero degli "spostamenti" di persone che vengono in città per lavoro. "Bisogna agire prontamente", ribadisce l'esperto.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002