Coronavirus, paziente 1 migliora tra sorrisi e qualche parola - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mar, Lug

Coronavirus, paziente 1 migliora tra sorrisi e qualche parola

Coronavirus, paziente 1 migliora tra sorrisi e qualche parola

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Un sorriso, qualche parola. Ancora poca consapevolezza di quello che è successo e del mondo circostante.

Coronavirus, paziente 1 migliora tra sorrisi e qualche parola
Coronavirus, paziente 1 migliora tra sorrisi e qualche parola

 

Dopo il pericolo scampato, vive così queste ore il paziente 1 che ha svelato la presenza del nuovo coronavirus in Italia. Mattia, il 38enne arrivato in gravi condizioni all’ospedale di Codogno e poi trasferito qualche giorno dopo al Policlinico San Matteo di Pavia, dopo circa due settimane di terapia intensiva migliora giorno dopo giorno, a quanto si apprende. Non è sedato, è lucido e ancora non può vedere nessuno.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002