Coronavirus, Gallera: "Ieri quasi zero posti in terapia intensiva" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Gio, Set

Coronavirus, Gallera: "Ieri quasi zero posti in terapia intensiva"

Coronavirus, Gallera: "Ieri quasi zero posti in terapia intensiva"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Noi lavoriamo sulle ore. Vado a recuperare 30 respiratori, ieri eravamo quasi a zero come posti letto in terapia intensiva.

Coronavirus, Gallera:
Coronavirus, Gallera: "Ieri quasi zero posti in terapia intensiva"

 

Quando ieri sera tardi è arrivata la notizia di questi 30 respiratori, mi veniva quasi da piangere. Avevamo già approntato posti di terapia intensiva che aspettavano solo i respiratori: diamo speranza a 30 lombardi in più". E' un passaggio dell'intervento di Giulio Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia, a Agorà. La Lombardia conta sul contributo di Guido Bertolaso, nominato consulente dal presidente Attilio Fontana. "Se Bertolaso ha accettato questa sfida, ritiene di poter portare il proprio contributo in sinergia", dice Gallera. L'auspicio è che le misure adottate da diversi giorni diano risultati: "Non pare esserci la crescita esponenziale dei contagi che ci si aspettava, i dati ci dicono che è costante, è una buona notizia".

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002