Coronavirus Lombardia, 1959 morti e oltre 17mila positivi - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Coronavirus Lombardia, 1959 morti e oltre 17mila positivi

Coronavirus Lombardia, 1959 morti e oltre 17mila positivi

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Salgono ancora i morti in Lombardia e nelle ultime 24 ore sono più alti che mai dall'inizio dell'emergenza coronavirus.

Coronavirus Lombardia, 1959 morti e oltre 17mila positivi
Coronavirus Lombardia, 1959 morti e oltre 17mila positivi

 

In un giorno, secondo i dati diffusi dall'assessore al Welfare, Giulio Gallera, i decessi sono stati 319. Il numero totale dei morti per Covid-19 nella regione è salito quindi a 1.959.  

"I numeri sono quelli di una continua battaglia, ma crescono quasi tutti in maniera inferiore rispetto a ieri", ha evidenziato Gallera soffermandosi sugli altri dati. I positivi sono 17.713 con 1.493 nuovi casi rispetto a ieri. I ricoveri in ospedale sono 332 in più, per un totale di 7.285 pazienti ospedalizzati. I contagiati in terapia intensiva sono 924 (45 in più).  

Brescia ha fatto registrare 3785 positivi, più 484 rispetto a ieri, ed è la provincia cresciuta di più per contagiati. Bergamo è sempre la più colpita con un totale di 4305 e una crescita di 312. A Milano, ha detto Gallera, vi sono 2644 positivi, più 318 rispetto a ieri.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002