Coronavirus, Fontana: "Bisogna prepararsi se nuova ondata a ottobre" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Coronavirus, Fontana: "Bisogna prepararsi se nuova ondata a ottobre"

Coronavirus, Fontana: "Bisogna prepararsi se nuova ondata a ottobre"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Ci sono scienziati che ci dicono che essendo un virus che ha attinenza con l'influenza c'è il rischio che alla ripresa del virus influenzale in ottobre e novembre ci possa essere anche una ripresa del coronavirus.

Coronavirus, Fontana:
Coronavirus, Fontana: "Bisogna prepararsi se nuova ondata a ottobre"

 

Quindi bisogna prepararsi". Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, su Radio Padania. "Noi ci siamo preparati, la nostra risposta finora è stata una risposta alla drammatica emergenza improvvisa. La nostra sanità ha dovuto affrontare uno tsunami, è partito tutto con una violenza mai vista". Alla 'futura emergenza' servirà, ad esempio, l'ospedale della Fiera di Milano.  

"La nostra sanità non è una delle migliori, è la migliore - rivendica il governatore - Se quello che è successo nella nostra regione fosse successo altrove non so come sarebbe finita. Io mi posso solo dire orgoglioso".

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002