Gallera: "Riapertura regionalizzata non è strategia migliore" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Gallera: "Riapertura regionalizzata non è strategia migliore"

Gallera: "Riapertura regionalizzata non è strategia migliore"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Noi ci stiamo affidando ai nostri tecnici e c'è una cabina di regia nazionale di cui noi facciamo parte.

Gallera:
Gallera: "Riapertura regionalizzata non è strategia migliore"

 

Valuteremo, ma penso che tenere insieme il Paese sia la cosa migliore". Una riapertura regionalizzata "non è la strategia migliore". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ospite di Mattino Cinque. "E' chiaro che le riaperture devono avvenire in sicurezza, non possiamo permetterci che per riaprire si innalzino nuovamente" le curve del contagio.  

"Noi - ha aggiunto l'assessore - abbiamo bisogno di far ripartire il prima possibile, ma in sicurezza, il Paese. Io credo che sia più intelligente farlo per categorie produttive che garantiscono la sicurezza". "Probabilmente alcune attività possono partire prima e altre sicuramente dopo", ha detto ancora, aggiungendo: "I dati della Lombardia sono confortanti. Le pressioni sui pronto soccorso sono fortemente diminuite e si iniziano a liberare aree che erano dedicate alle terapie intensive". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002